Ferro da stiro con caldaia e senza caldaia a confronto

Ferro da stiro con caldaia e senza caldaia a confronto

E’ venuto il momento di cambiare il tuo vecchio ferro da stiro o stai mettendo su casa e te ne serve uno nuovo? Non sai cosa acquistare? Il mercato offre una vastissima scelta di modelli che si differenziano per le loro caratteristiche, e si dividono in due grandi categorie: con o senza caldaia. Mettiamo quindi i ferri da stiro con caldaia e senza caldaia a confronto.

Ferro da stiro senza caldaia: caratteristiche, pregi e difetti

Il ferro da stiro senza caldaia è economico, piccolo, leggero, maneggevole. E’ dotato di un piccolo serbatoio, che contiene 250/300 ml di acqua. Non ha molta autonomia, e va ricaricato spesso, interrompendo ogni volta la stiratura. Può emettere sia vapore continuo che a getto, ma non è molto potente, per cui occorre ripassare più volte sulle pieghe ed è poco adatto a indumenti e tessuti difficili. E’ una buona soluzione se stiri occasionalmente pochi capi non molto impegnativi.

Ferro da stiro con caldaia: caratteristiche, pregi e difetti

Se dedichi molte ore allo stiro e vuoi risultati impeccabili, puoi puntare su un ferro con caldaia, che ha prezzi più elevati, ma prestazioni decisamente superiori e permette di risparmiare tempo ed energie.

Questo apparecchio è composto dal ferro da stiro vero e proprio e da una caldaia esterna, collegati da un cavo. La caldaia può essere di varie dimensioni e avere capacità differenti, spesso superiori al litro, garantendo così una buona autonomia. Può essere a chiusura ermetica, e in questo caso va spenta per poter essere aperta e riempita di nuovo, o a riempimento continuo, permettendo di aggiungere acqua anche durante l’utilizzo.

Anche i ferri possono avere caratteristiche diverse, a partire dal materiale di cui è costituta la piastra, dalla forma, più o meno appuntita, utile a rifinire bordi e angoli, all’ergonomia. Si scaldano velocemente e producono un’emissione di vapore continua e a getto molto potente, tanto che con una sola passata puoi stirare facilmente anche le pieghe più difficili.

Se vuoi capi ben rifiniti, camicie e abiti perfetti, se hai ceste piene di biancheria da stirare, allora il ferro con caldaia è la soluzione ideale per stirare con la minor fatica e la massima soddisfazione.

Il miglior ferro da stiro con caldaia

Come scegliere dunque il ferro da stiro migliore? Devi analizzare bene le tue esigenze: quanto tempo stiri? Che tipo di indumenti? Hai spazio a disposizione, o la compattezza è importante per te? Qual è il tuo budget? Chiariti questi punti, puoi mettere a confronto i vari prodotti.

Puoi trovare molte informazioni in rete, ma per valutare in modo certo qual è il miglior ferro da stiro con caldaia, il sito Casa Completa può esserti di grande aiuto. Troverai infatti le recensioni, indipendenti, i dati tecnici, e tutte le spiegazioni utili per scegliere il prodotto giusto, quello che fa per te.